Proseguimento attività didattiche a distanza- classi seconde e terze scuola secondaria

Data:

martedì, 13 aprile 2021

Argomenti

La Regione Piemonte ha prorogato la permanenza della provincia di Cuneo in zona rossa fino a domenica 18 aprile: i dati epidemiologici che sono stati trasmessi, aggiornati a oggi 13 aprile, certificano una ulteriore crescita dell’incidenza a 277 casi ogni 100.000 abitanti, nettamente superiore alla soglia di allerta di 250.

Come previsto per la zona rossa, la didattica prosegue a distanza per classi seconde e terze della scuola secondaria

Venerdì 16 aprile si procederà ad una nuova verifica dell’evoluzione della situazione, per analizzare la possibilità, in caso di miglioramento dei dati, di anticipare l’ingresso in zona arancione già dal fine settimana.

Nel decreto n.48 del 13 aprile Il Presidente della Regione ordina la proroga delle misure di zona rossa per la provincia di Cuneo, con riserva di ulteriore proroga qualora si mantenga il superamento del parametro di cui all’articolo 1, comma 5, lettera a), del decreto-legge 1 aprile 2021, n. 44, con riserva di anticipare la suddetta data di cessazione qualora si registri un rientro dei dati epidemiologici sotto la soglia di allerta.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies